Coppa Veneto Centri Giovanili 2016

Dimensioni carattere:

      La Compagnia Arcieri DECUMANUS MAXIMUS in collaborazione con la FITARCO Comitato regionale Veneto, organizza la Coppa del VENETO Centri Giovanili dedicata alla Divisione Olimpica.

L’attività è composta da una fase di qualificazione e dalla Fase Finale Regionale, che si svolgerà a Borgoricco, presso il nuovo palazzetto di Straelle (Coordinate: 45°33'15.7"N 11°58'15.0"E).

Possono  partecipare  tutte  le  Società  con sede nel VENETO che  hanno  un  Centro  Giovanile,  per  l’anno  2016, riconosciuto dalla FITARCO.

A tutte le società Venete è stata inviata copia della normativa e sono state raccolte le adesioni.

In base ai risultati così comunicati sarà predisposta una ranking list regionale per Società.

Accedono alla Finale Regionale 6 Squadre sulla base della ranking list elaborata dagli organizzatori e approvata dal Comitato Regionale con i criteri riportati nella normativa.

La Finale Regionale si svolge su una gara indoor 18 m (60 frecce) + Match Round a Squadre a gironi (a 18 metri), seguita dalla fase a scontri come spiegato nella normativa citata.

Le Società qualificate dovranno inviare entro il 24 ottobre 2016 agli organizzatori l’elenco definitivo degli Atleti che parteciperanno all’evento ed il nominativo dell’eventuale Riserva utilizzando il modulo già appositamente inviato.

Ricordiamo che potranno accedere alla linea di tiro solo gli atleti componenti la squadra (riserva inclusa) e i due tecnici accreditati, tutti in divisa societaria e con scarpe ginniche.

Il raduno degli atleti è alle 09.00 – inizio tiri 09.30.

In considerazione della tipologia della manifestazione e della totale ridistribuzione in premi dell’incasso per accreditamenti non ci sarà un servizio di rinfresco, invitiamo quindi atleti e società ad organizzarsi autonomamente per il pranzo. La pausa tra la qualifica e l’inizio degli scontri sarà di circa un’ora.

Come per la Coppa Italia Centri Giovanili non ci saranno premiazioni per la fase di qualifica, nè individuali nè a squadre, ma sarà premiata solo la classifica finale a squadre.

Tutta la manifestazione sarà ripresa e trasmessa in diretta streaming ai seguenti LINK:

mattina:          https://youtu.be/UD0rlVOzhCk          fase di qualifica

pomeriggio:     https://youtu.be/oo8NHkSxTbQ        scontri

Un grosso ringraziamento va al grande lavoro svolto dal nostro staff video!

Per qualsiasi ulteriore informazione vi invitiamo a contattare la segreteria.

                                                                                              Arcieri Decumanus Maximus

 

 

Coppa Veneto Centri Giovanili 2017

Dimensioni carattere:

     

 

La Compagnia Arcieri DECUMANUS MAXIMUS in collaborazione con la FITARCO Comitato regionale Veneto, ha organizzato la Coppa del VENETO Centri Giovanili dedicata alla Divisione Olimpica, che si è svolta a Borgoricco, presso il nuovo palazzetto di Straelle.

Hanno partecipato sei Squadre sulla base della ranking list elaborata dagli organizzatori e approvata dal Comitato Regionale con i criteri riportati nella normativa.

La Finale Regionale si è svolta su una gara indoor 18 m (60 frecce) + Match Round a Squadre a gironi (a 18 metri), seguita dalla fase a scontri come spiegato nella normativa citata.

E' stata una gara combattutissima, di alto livello sia come intensità, come tifo e come punteggi.

Alla fine l'hanno spuntata gli Arcieri di San Dona' di Piave sugli Arcieri del Piave.

Ecco la classifica di classe e la classifica finale della 2° Coppa Veneto.

Un grosso ringraziamento al Comitato Regionale Fitarco, alle società partecipanti e ai nostri sponsor

                                                                                              Arcieri Decumanus Maximus

Campionato Regionale Veneto 2016 e 4° Trofeo Decumanus

Dimensioni carattere:

Dopo la ottima riuscita dell'anno scorso, anche quest'anno il Comitato Regionale Veneto ci ha affidato l'organizzazione del Campionato Regionale Targa, aggiungendoci anche la gara per l'Arco Olimpico adulti. Quindi dopo i consueti intensi preparativi, ci siamo trovati dal venerdì mattina ad allestire il campo e preparare tutto l'occorrente per garantire uno svolgimento il più rapido e confortevole possibile a tutti gli atleti convenuti, che quest'anno erano circa 120 al sabato per la gara Giovanile e poco meno di un centinaio per la gara Adulti di domenica.

Sono numeri importanti, come ha ricordato il presidente regionale Giulio Zecchinato, perchè non ci sono regioni in Italia che riescano a riunire così tanti giovani in una gara. E questo spiega come sia possibile che il Veneto abbia vinto per il terzo anno di fila il Trofeo Pinocchio e si appresti a difendere il titolo della Coppa delle Regioni il prossimo fine settimana.

Gara del sabato dove i giovani arcieri veneti non si sono risparmiati, tirando anche qualche bella voleè degna di nota.

Ma soprattutto è stata una gara dove ha vinto ancora l'amicizia e la voglia di divertirsi, pur con una sana competizione.

E anche la gara di domenica è stata molto combattuta, magari non con punteggi altissimi, ma le condizioni climatiche non hanno aiutato. Comunque anche quest'anno alla fine la nostra società è riuscita a conquistare il Trofeo Decumanus, grazie ai numerosissimi podi raggiunti.

E dopo due giornate a cuocere sotto l'implacabile sole di questo fine settimana, abbiamo smontato tutto e caricato il materiale per riportarlo in magazzino. Dobbiamo quindi rivolgere un grosso ringraziamento a tutti i nostri tesserati e ai numerosissimi genitori dei ragazzi che ci hanno dato una grande mano sia a preparare il campo, che a gestire tutta l'organizzazione e a smontare tutto il materiale.

Nel ringraziare il Comitato Regionale Veneto Fitarco, gli ufficiali di gara, le società che hanno partecipato, il Comune di Volpago e i nostri sponsor, vi diamo appuntamento alla nostra gara indoor di Vigonza e mettiamo il link per le foto della gara, frutto della magistrale passione del nostro mitico Sandro.

Per chi vuole fare prima a sapere com'è andata, questi sono i risultati:

Classifiche di classe del sabato

Risultati degli assoluti del sabato

e questi i risultati della domenica

Classifiche di classe domenica

Risultati degli assoluti domenica

Coppa Italia Centri Giovanili e Gara Vigonza 2015

Dimensioni carattere:

La capacità di rinnovarsi è un elemento fondamentale in qualsiasi ambiente, in qualsiasi attività, si parli di professione o di sport.

Confrontarsi  in territori nuovi, parzialmente inesplorati, per completare quanto di buono si sta facendo è ancora più stimolante ma anche impegnativo.

Richiede risorse, tempo, passione.

Decumanus Maximus da 25 anni occupa un posto di primordine nell’arcieria italiana,  conosciuta a livello nazionale soprattutto per i successi ottenuti nella divisione Compound dove da anni rappresenta un punto di riferimento.

Restare sempre ai massimi livelli con il naturale ricambio di atleti è il risultato della straordinaria capacità di rinnovarsi della nostra società; risultare nel 2015 la PRIMA società in Italia nel settore giovanile olimpico è il risultato della voglia di innovarsi e mettersi in gioco, perché GIOVANILE e OLIMPICO nella storia Decumanus per anni sono stati contorno, tutto finalizzato a completare e rinnovare ma da 4 anni sono diventati elementi fondamentali tanto quanto il settore Senior Compound .

Nello stile DECUMANUS quando un progetto viene approvato deve avere degli elementi fondamentali: la pianificazione delle attività e la determinazione degli obbiettivi. Era NATALE 2011 quando, contati i ragazzi a disposizione, la maggior parte al primo tesseramento in FITARCO mentre consegnavamo il diploma di "fine corso" si era detto “bene, abbiamo circa 10 mesi per prepararli, il nostro primo obbiettivo è qualificarci alla COPPA ITALIA Centri Giovanili.. nel 2012 è qui a Sedico, vicino a casa, cerchiamo di esserci e vediamo qual è il livello. Così, al primo vero anno di attività, con 5 atleti su 7 tesserati nel 2012 siamo riusciti a qualificarci. A pensarci oggi, di per se un successo straordinario.

Al ritorno, entusiasti per la bellezza della formula, ci siamo detti: Bene, abbiamo visto qual’è il livello da raggiungere, che tempi ci diamo?

Avevamo detto 2014 per arrivare nelle prime 8; 2015 per arrivare alle semifinali.

Bene, eccoci con la COPPA ITALIA CENTRI GIOVANILI 2015 in mano, vinta qualificandosi alla finale come primi della rank e superando tutti gli avversari nella straordinaria giornata di gara di Ascoli Piceno.

E’ uno degli obbiettivi che ci eravamo posti e abbiamo puntualmente raggiunto; nel 2013 con 3 ragazzi di 10/11 anni tesserati avevamo progettato di arrivare nel 2016 al podio dei Campionati Italiani Targa classe ragazzi, quest’anno con un anno di anticipo abbiamo portato a casa l’argento in una edizione dove abbiamo qualificato 3 squadre giovanili e 6 atleti individuali, quattro le squadre qualificate a Rimini per i Campionati Italiani Indoor dove abbiamo portato a casa un quasi inatteso Argento a squadre con le nostre allieve e il bellissimo bronzo di Valentina.

Nel 2015 ben 7 dei 20 atleti della squadra del Veneto che ha dominato la Coppa Italia delle Regioni erano Decumanus, 5 provenienti dal settore giovanile, 2 hanno raggiunto la finale individuale.

Sono i numeri di un successo che dopo 4 anni è ancora all’inizio; un gruppo solido di circa 30 ragazzi appartenenti alle classi giovanili, con atleti Giovanissimi che si esprimono già ad alto livello e spingono i compagni più grandi mentre questi trainano il gruppo quasi fossero dei veterani.

E i compagni di squadra del  COMPOUND?? Be, con un gruppo così non possono che darsi da fare per restare protagonisti ed ecco Laura, Elisa, Flavia, Sofia, Manuel, Federico, Moreno, Roberto e tutti gli altri già questo inverno tirare fuori le unghie e mettere in fila una serie di risultati che fanno sperare di andare a Rimini ancora una volta da protagonisti. E non dimentichiamoci i nostri Master Olimpici: Andrea, Giovanni, Renato e Guido.. per la prima volta assieme a fare squadra e già primi in RANK regionale ad una manciata di punti dalla qualifica ai campionati Italiani..

Il 2015 sta terminando, un altro anno denso di successi… sta per iniziare il 2016 e già stiamo guardando ai nuovi obbiettivi: una leadership da confermare, altri successi da raggiungere, nuove stimolanti sfide: ad esempio i campionati Italiani campagna di Cortina dove vogliamo andare da protagonisti.

Questi risultati sono frutto dell'intesa, del rispetto e della reciproca stima di tutte le persone che compongono questo gruppo, soci e non,  ai quali va fatto un grosso ringraziamento per l'aiuto costante e la loro presenza alle manifestazioni che organizziamo o durante le trasferte delle gare, inoltre un sentito e doveroso ringraziamento agli sponsor.

Il consiglio direttivo augura un Buon Natale e Buon 2016 a tutti.

Qui trovate le foto di Ascoli oltre a quelle di Vigonza: